derattizzazioni disinfestazioni napoli

D'Orta Spa: prodotti - Derattizzanti

PRODOTTI - DERATTIZZANTI
richiedi-preventivo.php

D’Orta S.p.A. opera da oltre 70 anni nella derattizzazione, i nostri tecnici operando in diverse realtà dall'aziende all'ambiente civile, hanno permesso di sperimentare e valutare tutte le tipologie di derattizzanti in commercio. Grazie a quest’esperienza acquisita sul campo, alla ricerca e sviluppo di soluzioni innovative ed in linea con le normative ambientali, la D’Orta S.p.A. produce derattizzanti di alta qualità.
Nel settore delle derattizzazioni i mezzi chimici, spesso rappresentano l’unico mezzo valido per abbassare drasticamente le popolazioni dei Roditori dannosi. Tuttavia, affinché essi abbiano una reale efficacia, è necessario conoscere la specie infestante e la loro etologia e fisiologia. È importante avere anche una completa conoscenza dei rodenticidi; questi in base alla rapidità d’azione, con cui agiscono si dividono in “acuti” e “cronici” ed in base alla quantità, a dose singola o multipla.
Le formulazioni possono essere sottoforma di esca solida o liquida. Attualmente la produzione mondiale propone diversi tipi di esche sotto forma di: pasta, blocchetti paraffinati, fioccato, pellet, in grani, sfarinato.
Il controllo dei roditori è legato alla scelta del tipo di formulazione e del principio attivo, che può condizionare fortemente il risultato del lavoro.
In passato si utilizzavano i RODENTICIDI ACUTI, che mostrano l’azione tossica nell’arco di 24 ore. Possono essere pericolosi per l’uomo o animali se ingeriti accidentalmente, ciò a causa della mancanza di antidoti efficaci.
I principali sono: ALFACLORALOSIO, ALFACLORIDRINA, CRIMIDINA, FOSFURO DI ZINCO, NORBORMIBE, SCILLIROSIDE e STRICNINA.
Oggi si utilizzano i RODENTICIDI CRONICI. La loro azione tossica si manifesta dopo qualche giorno dall’assunzione. Chiamati anche anticoaugulanti per il meccanismo di azione. Sono derivati dalla cumarina, inibiscono la protrombina ed altri fattori di coagulazione. Gli animali muoiono per emorragie interne, indebolimento e interruzione dell’alimentazione. I sintomi dell’avvelenamento sono rappresentati da emorragie visibili sulle mucose nasali, oculari e genitali, emorragie pleurali, peritoneali, muscolari e sottocutanee. A seconda delle modalità di utilizzo si dividono: A DOSE MULTIPLA: principi attivi utilizzati in passato, come il WARFARIN o COUMAFENE, COUMATERALYL e CHLOROPHACINONE.
A DOSE SINGOLA: costituiscono il gruppo di principi attivi più utilizzati oggi, e sono il DIFENACOUM, BROMADIOLONE e BRODIFACOUM.
 

I nostri DERATTIZZANTI:

RATTIDIFEN PASTA
DERATTIZZANTE AD AZIONE CRONICA PER USO DOMESTICO, CIVILE E BONIFICHE TERRITORIALI
vai alla scheda >>

ADIBROM PASTA
TOPICIDA-RATTICIDA PER USO DOMESTICO, URBANO E BONIFICHE TERRITORIALI
vai alla scheda >>

BRODIF ABD PASTA
TOPICIDA-RATTICIDA PER USO DOMESTICO, URBANO E BONIFICHE TERRITORIALI
vai alla scheda >>

D'Orta S.p.A. - Via Provinciale Pianura, Località San Martino, 18 - 80078 Pozzuoli (Na)Tel.: 081 5264388 - Fax: 081 5266177 - P.iva 00661200634 | info@dorta.it

privacy | web agency E26